AVELLA. Festa in onore di San Ciro al rione Purgatorio. Video

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolta oggi presso il rione Purgatorio di Avella la tradizionale festa in onore di San Ciro, che si venera nella chiesetta di via Nazionale delle Puglie. Come ogni 31 gennaio, il quartiere si anima a festa proprio per celebrare il santo protettore del rione avellano. Dopo le Sante messe del Mattino, celebrate alle 8 e alle 11, nel pomeriggio, con inizio alle 16,30, si è svolta la tradizionale processione del santo che, portato a spalla dai residenti, ha attraversato via Nazionale delle Puglie con a seguito i devoti del medico martire fino a raggiungere il confine con il comune di Sperone e quello invece in direzione opposta Schiava di Tufino.  Una processione che ha preso parte oltre al parroco don Giuseppe e don Michele anche il sindaco della cittadina archeologica Domenico Biancardi e altri esponenti della vita pubblica del paese. Al rientro è stata celebrata la Messa che ha visto la piccola cappella riempirsi in ogni posto, poi fuochi pirotecnici e il tradizionale fucarone. A seguire si è svolto all’interno della chiesetta il concerto di musica classica diretto dal maestro Egidio Napolitano.


adsense – Responsive – Post Articolo