AVELLA. Fondazione Avella Città D’Arte 2.0, ecco le novità.

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolto nel fine settimana il tanto atteso consiglio di amministrazione della Fondazione Avella Città D’Arte che ha provveduto alla nomina delle nuove cariche dopo l’entrata dei nuovi amministratori scelti dal consiglio comunale ultimo scorso. La maggioranza ha nominato per sostituire Antonio Larizza, dimissionario nei mesi scorsi, l’ex  capogruppo di opposizione del primo mandato del sindaco Biancardi, l’avv. Vincenza Luciano, mentre il gruppo “Cambia Avella” ha scelto il prof.  Francesco Mario Maietta per sostituire il dimissionario Antonio Fusco. Alla prima riunione di insediamento del consiglio di amministrazione della Fondazione si è provveduto alla nomina del presidente, la cui scelta è caduta su Vincenza Luciano, fortemente voluta a capo dell’organismo dal sindaco e dalla maggioranza mentre per la vicepresidenza la scelta è andata su Riccardo D’Avanzo.  Confermato poi i vecchi membri ovvero Antonello Maiella, Alberto Ciano, Rino Pecchia, Serena Bianco Bevilacqua, Francesco Mario Maietta.

Si apre dunque una nuova fase per la Fondazione, con tanti nodi da sbrogliare nei prossimi mesi e con l’obiettivo di dare l’input decisivo a quel salto di qualità che ancora manca all’Ente dopo le vicissitudini, più o meno chiare, della passata gestione.

adsense – Responsive – Post Articolo