AVELLA. Gabriele Serino (in arte KLS Trend7er) ha pubblicato il suo primo singolo. VIDEO

adsense – Responsive Pre Articolo

AVELLA. Gabriele Serino (in arte KLS Trend7er) ha pubblicato il suo primo singolo. VIDEOIl diciottenne rapper Avellano si presenta con un brano inedito dal titolo “Brooklyn”. “Il pezzo da me scritto è dedicato a tanti ragazzi che come me credono nelle proprie idee e nelle proprie passioni. È un invito a non mollare mai anche nei momenti difficili o quando hai tutti contro. E’ un brano che sento mio fortemente ed il mio unico obiettivo è quello di trasmettere il mio vissuto, le mie emozioni. Emozioni forti che ho provato in questi giorni non solo per l’esordio, ma per i tantissimi messaggi e videomessaggi che ricevuto (tramite il mio profilo instagram) da varie parti d’Italia di ragazzi che ascoltavano e cantavano il mio brano”, afferma il giovane rapper avellano..
“Il mio primo singolo Trap, una Trap generata più sul pop, – continua Serino – per diffonderla sia ad un pubblico giovane che ad un pubblico adulto. Brooklyn noto quartiere di New York , sogno di tanti ragazzi, ed io con i miei fra’ (abb. fratelli, amici), stiamo lì a sognare, a guardare quel raggio di sole che spunta dalle palazzine, delle nostre case, proprio come a Brooklyn; quel raggio di sole rappresenta una speranza tra mille problemi. Una metafora presente nel testo “questa pioggia cade su di me ma non fa buchi “ che per me ha un significato molto profondo: “tutto ciò che dici di me o su di me non mi sfiora neanche”.
“Proseguendo ancora con il mio stile non lo capirete mai, ai piedi sempre delle Nike in realtà anche questa frase ha un profondo significato per me, il mio messaggio è quello di dire a tutti quelli che hanno un proprio stile “non abbiate vergogna di indossare un capo stravagante, un capo particolarmente eccentrico; se avete voglia di farlo, non abbiate timori! E’ questo un altro messaggio che voglio portare con la mia musica, con il mio modo di essere, nasce il mio nome d’arte KLS Trend7er, KLS significa chili di stile, mentre Trend7er è un aggettivo già molto utilizzato tra i ragazzi che significa colui che crea un trend, portare stile è il mio nome, non ascolto le opinioni di nessuno, vado avanti come mi pare e piace restituendo al mittente i commenti negativi.
Ai ragazzi dico di essere sempre se stessi, di portare in alto con un proprio messaggio ciò che gli riesce meglio, perché essere se stessi senza lasciarsi condizionare potrebbe rivelarsi un talento.
Per quanto riguarda i miei obiettivi musicali, resto con i piedi ben saldi a terra; ripeto, il mio più grande traguardo è trasmettere e ricevere emozioni con la musica”, conclude Gabriele Serino. 

adsense – Responsive – Post Articolo