AVELLA. Premio “Bassa Irpinia 2019”, premiate le Eccellenze. Tutto esaurito nonostante la serata gelida. Video

adsense – Responsive Pre Articolo

Un tempo da lupi non ha fermato la settima edizione del Premio “Bassa Irpinia” tenutasi ieri sera presso il teatro Domenico Biancardi di Avella, oramai diventata sede fissa per le assegnazione delle Eccellenze dell’anno. Il freddo pungente e il forte vento non ha fermato le centinaia di spettatori che hanno voluto assistere dal vivo alla serata, tantissimi anche quelli che da lontano hanno seguito il premio, chi in diretta streaming sulla pagina Facebook di Bassa Irpinia e chi invece collegandosi al canale 810 del digitale terreste di RTG Telegolfo. A circa metà serata un blackout dell’energia elettrica ha costretto gli organizzatori a sospendere momentaneamente il premio in attesa che l’Enel potesse riattivare la rete. Una interruzione che ha lasciato al buio  l’intera cittadina avellana, ma è stata l’occasione per gli ospiti per fare una pausa assaggiando l’ottima cassata della Pasticceria Pesce, tra l’altro tra i  premiati della serata proprio per il dolce simbolo della casa.  Ritornata la corrente la seconda parte della serata è continuata senza altri imprevisti, non addebitabile agli organizzatori, fino alla consegna di tutti i 15 premi assegnati. La serata si è conclusa con i tradizionali auguri di fine anno e tutti si sono dati appuntamento al prossimo anno. Ecco in allegato i video della serata.


adsense – Responsive – Post Articolo