AVELLA. Programma dei festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie e san Sebastiano martire.

adsense – Responsive Pre Articolo

Carissimi fedeli, quest’anno celebreremo la festa, in onore della Madonna delle Grazie e di San Sebastiano, in maniera differente. Come ormai tutti avrete già immaginato, a causa del COVID.19, il terribile male che ha sconvolto la vita del mondo, seminando paura e morte, non ci saranno gli appuntamenti tradizionali previsti dai festeggiamenti civili, e non sarà possibile portare in processione le venerate statue della Madonna e di San Sebastiano. È un tempo difficile: siamo chiamati al rispetto delle disposizioni, manifestando il nostro essere cristiani vivendo un vero senso civico e un profondo senso di responsabilità. Tuttavia, potremmo approfittare di questi giorni di festa, per concentrarci sul grande valore della cura della vita interiore. Perché non considerare questo periodo complicato, come una possibilità per verificarci davanti a Dio ed imparare ad invocare, continuamente, il dono dello Spirito, per divenire persone migliori, che collaborano, per rendere più bello il nostro mondo? Perché non lasciarci seriamente illuminare dall’esempio dei nostri santi affinché, sulla terra, si “imponga” l’amore vero, l’Amore di Dio? Maria Santissima ed il coraggioso, nostro protettore, San Sebastiano, ci incoraggino a un vissuto di fede concreto, fatto non di semplici e belle parole, ma di opere che hanno il sapore della pace e della giustizia!

PROGRAMMA RELIGIOSO : 31 Agosto – 7 settembre SOLENNE OTTAVARIO Sante Messe presso la Chiesa “Madonna delle Grazie: Ore 18.30 Santo Rosario con supplica. Ore 19.00 Santa Messa 7 Settembre 2020 La Santa Messa presieduta da S. Ecc. Francesco Marino vescovo della nostra diocesi. Ore 22:00 – Chiesa Collegiata di San Giovanni Veglia di preghiera dinanzi a Gesù Sacramentato Ore 23:00 – solenne benedizione a tutti i presenti e alla città di Avella. Seguirà il canto dell’Ave Maria dedicata alla Madonna e l’inno al nostro patrono San Sebastiano. Ore 23 :15 Lancio del Rosario illuminato. Martedì 8 Settembre 2020 Le Sante Messe saranno celebrate nella Chiesa Collegiata di San Giovanni, per ragioni di spazio e distanziamento, causa Covid-19: 7:30 – 8:30 – 10:00 – 11:30 Ore 20:00 – Viale San Giovanni, Santa Messa presieduta da un sacerdote ospite. 9 Settembre 2020 In forma strettamente privata, ci sarà lo spostamento della statua della Madonna delle Grazie nella Chiesa a Lei dedicata. Il Parroco Rev.do padre don Giuseppe Parisi

PROGRAMMA PER LA SQUADRA BATTENTI Come ben sapete, quest’anno non è consentito organizzare il pellegrinaggio da Cimitile ad Avella. Il comitato battenti si astiene da ogni responsabilità per coloro che non rispetteranno le normative vigenti e le direttive del parroco, del sindaco e del comitato festa. 8 SETTEMBRE Ore 10:00 Santa messa e omaggio alla Madonna e San Sebastiano

PROGRAMMA CIVILE Dal 30 agosto all’8 settembre Accensione delle luminarie della ditta “ Fulvio Migliore” di S. Felice a Cancello (CE) MARTEDÌ 8 SETTEMBRE Ore 06:30 – Il festoso scampanio delle campane e lo sparo dei mortaretti daranno inizio ai solenni festeggiamenti. Ore 09:00 – La banda musicale vera “anima” della festa. Per l’intera mattinata, la banda, allieterà con le sue note, in forma statica e con postazioni fisse nei vari quartieri, rispettando le linee guida specifiche ai fini del contenimento Covid-19. Ore 18:00 – Marce musicali in forma statica, piazza San Pietro. Ore 18:30 – Marce musicali in forma statica, piazza convento. Ore 19:00 – Marce musicali in forma statica, piazza municipio. Ore 19:30 e dopo la Santa messa, in forma statica, marce musicali in onore dei nostri amati Santi, in piazza San Sebastiano. Al termine spettacolo di fuochi pirotecnici dalla località Castello.  Invitiamo tutta la comunità di addobbare le strade, i balconi, le finestre come è stato fatto ogni anno. Anche se le statue di San Sebastiano e della Madonna non potranno attraversare le strade cittadine continuiamo, più che mai, con questo gesto inteso come immenso sentimento di rispetto e venerazione verso di Loro. In questo momento così straordinario, per tutti noi, il nostro appello è di restare uniti e saldi nelle nostre tradizioni e costumi. Insieme ce la faremo!

Il parroco Don Giuseppe Parisi – Il comitato festa patronale 2020

adsense – Responsive – Post Articolo