AVELLA. Tir finisce per bloccarsi in via Cardinale D’Avanzo. Di chi la colpa? VIDEO E FOTO

adsense – Responsive Pre Articolo

Distrazione del conducente che non legge le indicazioni e i cartelli stradali oppure insufficiente segnalazione?  Sta di fatto che non è la prima volta che un Tir imbocca la strada sbagliata per raggiungere alcune industrie avellane e si ritrova in via Cardinale D’Avanzo senza poter proseguire la sua marcia. L’ora tarda rende ancora più difficile le operazioni per uscire dall’imbuto in cui si è cacciato,  in primiis per la mancanza dei Vigili Urbani, fuori servizio a quest’ora di sera, sono in fatti le 21,30 di martedì 3 ottobre  2017, e poi l’oscurità. Ecco che allora sono semplici cittadini a prendersi la briga di aiutare il conducente sbadato per consentirgli di fare la retromarcia. Cosa comunque non semplice tenuto conto dell’incrocio particolarmente stretto tra via C.D’Avanzo e via Madonna del Carmine. Dopo vari tentativi il mezzo si arresta per non essere riusciti nella manovra e si attende l’arrivo di qualcuno che possa aiutare l’autista stremato.

 

AVELLA. Tir finisce per bloccarsi in via Cardinale DAvanzo. Di chi la colpa? VIDEO E FOTOAVELLA. Tir finisce per bloccarsi in via Cardinale DAvanzo. Di chi la colpa? VIDEO E FOTOAVELLA. Tir finisce per bloccarsi in via Cardinale DAvanzo. Di chi la colpa? VIDEO E FOTOAVELLA. Tir finisce per bloccarsi in via Cardinale DAvanzo. Di chi la colpa? VIDEO E FOTO

adsense – Responsive – Post Articolo