Avellino-Cavese finisce 1-1, Laezza costretto ad uscire dal campo in barella.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

L’Avellino, dopo il 6-0 rifilato al Fiuggi, militante in D, pareggia con i pari categoria della Cavese nel secondo allenamento congiunto consecutivo al Partenio Lombardi. Le reti di De Francesco al 16′ per i lupi e Germinale su rigore al 22′ per gli aquilotti. Purtroppo poco prima del 20′ infortunio al ginocchio per Laezza che in barella ha lasciato il rettangolo di gioco.    Si attendono gli accertamenti. Mister Braglia rispetto alla gara con i laziali ha posto in essere qualche modifica: tra i pali Forte, in difesa Dossena, a centrocampo spazio per Silvestri e Santo D’Angelo. Buona la prova di quest’ultimo. In attacco Santaniello e Bernardotto, Maniero è stato inserito nel secondo tempo.

adsense – Responsive – Post Articolo