AVELLINO. Convegno: “La violenza contro le donne e il femminicidio come espressione della cultura patriarcale”

adsense – Responsive Pre Articolo

Lunedì 25 novembre, in occasione della “Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne”, il Comune di Avellino ha organizzato alle ore 16:30, presso la Chiesa del Carmine, il convegno dal titolo “La violenza contro le donne e il femminicidio come espressione della cultura patriarcale”. L’evento, organizzato dall’Assessorato alle Pari Opportunità, intende essere l’occasione per un primo confronto con la cittadinanza e le associazioni sulla tematica della parità di genere, tornata prepotentemente al centro dei dibattiti negli ultimi anni, ma ancora tristemente disapplicata in quasi tutti gli ambiti della vita sociale e relazionale.

In particolare si intende mettere in luce lo stretto legame che intercorre tra la violenza contro le donne, dalle piccole sopraffazioni quotidiane alle manifestazioni più estreme come il femminicidio, e la cultura patriarcale, che sistematicamente, e talvolta subdolamente, discrimina e penalizza non solo il genere femminile, ma anche tutto ciò che non si conforma alla rigida distinzione in generi e ruoli stereotipati che tale cultura ritiene naturale e immodificabile. Riconoscere questa premessa significa compiere il primo passo per avviare una riflessione sulle buone pratiche da mettere in campo per prevenire ed arginare la violenza nella vita quotidiana e favorire il cambiamento culturale necessario a far sì che giornate come quella del 25 novembre non abbiano più ragione di esistere

adsense – Responsive – Post Articolo