AVELLINO. Coronavirus, tavolo questa mattina in Prefettura per fare il punto della situazione in provincia. L’Irpinia fino adesso è immune

adsense – Responsive Pre Articolo

Questa mattina ad Avellino presso la sede della Prefettura di Avellino si è svolto l’incontro che ha visto partecipare al tavolo tecnico oltre al Prefetto dott.ssa Spena, il presidente della Provincia Biancardi, il Sindaco di Avellino Festa, il direttore dell’ASL dott.ssa Morgante, e ancora il direttore dell’Ospedale di Avellino, il Colonnello dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Si è fatto il punto della situazione in Provincia sulle eventuali criticità. Fino ad ora ha dichiarato il presidente della Provincioa nonché sindaco di Avella, l’avv. Domenico Biancardi: “tutti i controlli eseguiti sono negativi nessun caso di positività al Coronavirus”. Continui sono gli aggiornamenti inviati ai sindaci dei comuni della Provincia, in particolare a quelli interessati. Saranno poi questi ultimi, in caso di necessità, a comunicare e disciplinare le emergenze nei propri comuni. In provincia di Avellino esiste solo, quindi, un numero limitato di persone, in quarantena domiciliare per rispettare il protocollo ministeriale e finora tutti sono risultati negativi alla sviluppo della malattia. In particolare si tratta di quelle persone, medici, infermieri, degenti e familiari di questi ultimi che nei giorni scorsi hanno avuto contatti con il reparto dell’ospedale di Avellino “Moscati”, chiuso, per la nota vicenda della maestra 47enne  di Striano che lo scorso fine febbraio aveva fatto visita al padre ricoverato nel reparto di otorinolaringoiatra, e poi risultata positiva al Covid-19. Attenzionati nelle ultime ore due persone che ieri ad Ariano Irpino avevano mostrato sintomi influenzali, si attende in serata l’esito dei tamponi. Fina ad ora quindi l’Irpinia è l’unica provincia in Campania ad non avere casi di Coronavirus.

adsense – Responsive – Post Articolo