Avellino, esproprio per l’ex Isochimica

adsense – Responsive Pre Articolo

Esproprio dell’area dell’ex Isochimica e ripresa possesso del suolo. Un impegno che il sindaco ha ritenuto prioritario  sin dal primo giorno del suo insediamento. Il ritorno dell’area nella proprietà del Comune di Avellino permetterà anche all’ente di poter partecipare al bando europeo per il risanamento delle aree inquinate, inoltre, con l’esproprio dell’area, l’ente comunale tornerà in possesso del suolo e quindi potrà accellerare anche l’iter che dovrà portare alla bonifica del sito a Pianodardine.

adsense – Responsive – Post Articolo