AVELLINO. Giornata dedicata alla raccolta di sangue e all’informazione sulla cultura del dono.

adsense – Responsive Pre Articolo

La necessità di favorire e promuovere giornate dedicate alla donazione di emocomponenti è stata già in passato oggetto di approfondimento da parte del CNS (Centro Nazionale Sangue), quest’ultimo ha evidenziato come la carenza di unità di sangue stia diventando rilevante in diverse Regioni. La Consociazione Regionale Fratres ha accolto e fatto proprio l’appello del CNS e delle strutture sanitarie locali, mobilitandosi ancora una volta per contribuire a sanare la mancanza di unità di sangue.  

Domenica 29 Agosto 2021, presso Rione San Tommaso ad Avellino, la Consociazione Regionale Fratres tramite il Gruppo Fratres Avellino ha organizzato una giornata dedicata alla raccolta di sangue e all’informazione sulla cultura del dono.

I volontari dell’Associazione hanno accolto gli svariati donatori sin dalle prime ore del mattino accompagnandoli in tutte le fasi della donazione compresa quella del prelievo ematico. Medici e infermieri hanno mostrato disponibilità e comprensione nonostante il clima afoso delle ultime giornate estive.

I ringraziamenti principali vanno ai 16 donatori che si sono sottoposti al prelievo ematico, nonché alla Consociazione Regionale Fratres e al Gruppo Fratres Avellino per aver contribuito alla raccolta di nuove unità di sangue nonostante il periodo caotico delle vacanze estive.

Miriam Petraglia

adsense – Responsive – Post Articolo