Avellino. Il 18 ottobre sarà celebrata la giornata nazionale della prevenzione sismica

adsense – Responsive Pre Articolo

Nell’ambito del Salone dell’edilizia che si è aperto a Bologna questa settimana, dal titolo “Riparti Italia”, sarà celebrata, simbolicamente, dalla Fondazione Inarcassa, domenica 18 ottobre, la Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica. Quest’anno a causa del covid non saremo con il gazebo in piazza Libertà di Avellino, come l’anno scorso. Soprattutto questa volta sarebbe stata la grande occasione per parlare della messa in sicurezza del patrimonio immobiliare del nostro paese, prendendo a pretesto la grande opportunità determinata dal Superbonus. Si parla ancora troppo poco di sicurezza sismica delle costruzioni, lo dimostra il fatto che l’attenzione delle persone è diretto prevalentemente verso gli interventi previsti dall’EcoBonus a discapito di quelli del SismaBonus. Mentre dovrebbe essere vero il contrario, cioè: prima mettiamo in sicurezza il fabbricato, soprattutto se è la propria abitazione, poi pensiamo a come renderlo più accogliente e confortevole. Diversamente si rischia di utilizzare male ed inutilmente le risorse disponibili. Lo dichiara il presidente dell’Ordine degli architetti di Avellino Erminio Petecca.

adsense – Responsive – Post Articolo