Avellino, le origini e la storia. Domani la presentazione del libro del Prof. Barra al carcere borbonico

adsense – Responsive Pre Articolo

Domani, martedì 3 dicembre 2013, alle ore 16.00, presso la sala del Museo del Risorgimento all’ex Carcere borbonico di Avellino, si terrà la presentazione del libro del prof. F. Barra sul Castello di Avellino. Obiettivo di questo saggio non è quello di tracciare la storia per così dire “esterna” del castello di Avellino, e cioè dei suoi signori feudali, dei fatti di guerra e degli avvenimenti politici, culturali e mondani dei quali fu al centro; si è cercato, invece, di inserire il castello nella storia e nell’evoluzione delle strutture urbane di Avellino, alle quali è strettamente connesso, e di collegarne le funzioni e il ruolo al più generale contesto della vita della città. 173 pagine, più ampia sezione di immagini a colori e due tavole. Il libro costerà soli 15 euro.

Relatori: 

Prof. Luigi Mascilli Migliorini dell’Università di Napoli “L’Orientale”,
Prof. Luigi Guerriero del dipartimento di architettura della Seconda Università di Napoli
Arch. Paolo Mascilli Migliorini, della Soprintendenza BAPSAE Palazzo Reale di Napoli.

Moderatore:

Gianni Festa, fondatore de “Il Corriere dell’Irpinia”.
Seguirà dibattito

 

adsense – Responsive – Post Articolo