AVELLINO. Misure anti-inquinamento in città Il 1° maggio domenica ecologica e Ztl sperimentale a Piazza Kennedy

adsense – Responsive Pre Articolo

Domenica ecologica e Ztl sperimentale a Piazza Kennedy il 1° maggio. Due misure che rientrano nell’Ordinanza sindacale con cui l’Amministrazione cittadina proverà a contrastare l’inquinamento atmosferico in città. Le altre misure riguardano il divieto di mantenere acceso il motore degli autobus nella fase di stazionamento e degli autoveicoli in sosta durante le fasi di carico e scarico merci, il trasferimento delle fermate di tutte le corse “scolastiche” extraurbane al piazzale e alle strade antistanti l’autostazione di via Pini, il divieto di bruciatura dei vegetali, la riduzione dell’orario di attivazione degli impianti termici, il divieto di utilizzare dispositivi disperdenti il calore.

Le domeniche ecologiche e le Ztl sperimentale a Piazza Kennedy proseguiranno l’8, il 15, il 29 maggio, il 5, il 12, il 19 e il 26 giugno. Per le domeniche di giugno sono inoltre previste attività ludico-ricreative ed eventi organizzati con la collaborazione delle associazioni cittadine. Dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – recita l’ordinanza – sarà predisposto il blocco della circolazione dinamica (la sosta è consentita) di tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori non adibiti al servizio pubblico, su tutte le strade ricadenti all’interno della perimetrazione delimitata dalle seguenti arterie: Via Dorso, Via Marconi, Via Cristoforo Colombo, Piazza Aldo Moro, Piazza d’Armi, Via Circumvallazione, Via Vasto, Via Terminio, Piazza Garibaldi, Piazza Libertà, Via De Sanctis, Corso Europa, Via Roma. Potranno invece circolare i veicoli con accensione comandata (benzina) omologati Euro 3 o successivi; i veicoli con accensione spontanea (diesel) categoria M1 omologati Euro 5 o successivi; i veicoli con accensione spontanea (diesel) categorie M2, M3, N1, N2, N3 omologati Euro 4 o successivi; ciclomotori e motocicli omologati Euro 1 o successivi; gli autoveicoli con almeno tre persone a bordo se omologati per quattro o cinque posti, oppure con almeno due persone a bordo se omologati per 2/3 posti, oppure con almeno il 60% dei posti effettivamente occupati, se omologati per più di cinque posti /car-pooling); elettrici o ibridi dotati di motore elettrico; funzionanti a metano o GPL; autoveicoli immatricolati come autoveicoli per trasporti specifici ed autoveicoli per usi speciali. Sono inoltre esentati dal divieto di circolazione i veicoli di proprietà dei residenti o di proprietari/affittuari di box/garage ricadenti nell’area interdetta, ai quali è consentito di raggiungere o lasciare le proprie abitazioni; i veicoli al servizio di

persone con impedita o limitata capacità motoria muniti di contrassegno speciale con a bordo il titolare dell’autorizzazione; i taxi in servizio; i veicoli N.C.C.; i veicoli delle Forze dell’Ordine; i veicoli impiegati in interventi di soccorso, di emergenza, per pronti interventi; i veicoli a servizio di medici e veterinari e quelli autorizzati dal Comando di Polizia Municiplae con provvedimento motivato.

Alle domeniche ecologiche verrà affiancata la misura, in via sperimentale, della Zona a traffico limitato (Ztl) a Piazza Kennedy al fine di ridurre il traffico veicolare privato nell’area e nelle more della definizione di un nuovo ordinamento del traffico pubblico in città. La Ztl riguarderà il perimetro delimitato dalle seguenti strade: Via Carducci, Via Bellabona, Via Corrado, Via Guarini, Via Circumvallazione, Via Vasto, Via Terminio, Piazza Garibaldi, Via De Renzi, Via Tuoro Cappuccini, Via Cannaviello. Anche in questo caso sono esenti dalla limitazione alla circolazione gli stessi veicoli esclusi per le domeniche ecologiche. Il provvedimento in questione – come specificato nella medesima ordinanza – si applica in via sperimentale fino al 30 giugno 2016, nelle sole giornate domenicali.

 

adsense – Responsive – Post Articolo