Avellino, nuovo stadio. L’architetto Zavanella: “Livello Uefa 4, un impianto che apre alla città”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

L’architetto Gino Zavanella ha illustrato il progetto del nuovo stadio di Avellino a Palazzo di Città. Le sue prime parole: “Quando nasce un progetto è per tutti un’emozione. Non è una favola, è stato protocollato e presentato ufficialmente. Sarà un impianto di 21.500 posti, tutti al coperto e seduti. Abbiamo raggiunto il livello Uefa 4, cioe’ può ospitare gare internazionali. Abbiamo pensato a un complesso stadio, oggetto unico, adatto al territorio, dislivello di 11 metri tra Nord e Sud. Abbiamo cercato di integrarlo nella città e anche dal punto di vista naturalistico con la vista su Montevergine”.

Gli spazi, i servizi, i posti auto: “Con circa 20.000 metri quadrati servizi aperti per tutta la settimana che constano di palestre, centro medico, negozi, museo interattivo dell’Avellino calcio, attività di quartiere, uffici, sale congressi e ristoranti. Ci sarà un utilizzo diffuso del verde, altezza limitata, rivestimento leggero e retro illuminante, un faro della citta’. Inoltre due grandi schermi funzionanti per 24 ore al fine della comunicazione delle notizie. Al piano semi interrato ci saranno 850 posti, 120 posti auto più bus per gli ospiti a Campo Genova, 1000 posti al piazzale Ovest, 150 posti Vip per un totale di 2000”.

Zavanella continua nell’illustrazione del progetto: “Ci saranno una zona atleti, sala conferenze accessibile direttamente dagli spogliatoi, una sala lavoro giornalisti con 100 posti, sala fotografi con 36, zona ristoro per i media. Con 0,8 metri quadri per persona questo stadio è il top a livello europeo. Tutti i settori distinti. Si installeranno 20 palchi, si potranno affittare per tutto l’anno. All’ultimo piano ristorante da 250 posti con cucina e terrazza vista campo e Montevergine. Spogliatoi con sale massaggio, nella parte bassa i garages, in quella mediana la parte terziaria. Decuplicato il numero degli alberi, è uno stadio che apre alla città anziché dare le spalle con rivestimento trasparente che consente anche di cambiare colore”.

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo