Avellino, pregiudicato sradica il citofono della Curia

adsense – Responsive Pre Articolo

Un pregiudicato di Avellino, in stato di necessità, ha pensato di rivolgersi al Palazzo Vescovile per chiedere un aiuto economico ma, in attesa di essere ricevuto dal vicario del vescovo del capoluogo irpino, ha danneggiato e sradicato il videocitofono. L’uomo è stato poi bloccato e identificato dagli agenti della squadra volante e denunciato per danneggiamenti. L’episodio ha destato sconcerto e scalpore in città, e anche il sindaco, Paolo Foti, preoccupato, aveva chiesto il pronto intervento delle forze ordine e ha poi espresso solidarietà al vescovo Marino per quanto è accaduto.

adsense – Responsive – Post Articolo