AVELLINO, STADIO PARTENIO LOMBARDI. Accordo tra Comune di Avellino e Us Avellino per i canoni pregressi e i lavori effettuati, i dettagli.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

La querelle tra Comune di Avellino e US Avellino, riguardante i canoni pregressi e i lavori effettuati, ha trovato una quadra come gia’ anticipato dal legale della società irpinaAVELLINO, STADIO PARTENIO LOMBARDI. Accordo tra Comune di Avellino e Us Avellino per i canoni pregressi e i lavori effettuati, i dettagli., Schiavone, giovedi’ scorso. Oggi sono giunti i dettagli di pagamento, quantificazione e rateizzazione, le parti danno pieno adempimento al Protocollo d’Intesa sottoscritto il 21 aprile 2017. Il Comune di Avellino, così, rinuncia al giudizio intentato con ordinario atto di citazione per il recupero dei canoni pregressi.

Riguardo a questi ultimi, l’ammontare fino al giugno 2017 è equivalente a 811.521, 87 euro, a cui si vanno ad aggiungere quelli compresi nel periodo luglio 2017 – giugno 2018, ancora da quantificare, che l’Us Avellino si impegnera’ a corrispondere con un piano di rateizzazione che sarà depositato entro il 30 giugno 2018. La prima rata dovrà essere corrisposta entro il 31 ottobre 2018.

Il Comune di Avellino riconosce all’Us Avellino 295.752, 36 euro oltre alla realizzazione di ulteriori lavori: manto erboso del campo B (euro 117.600, 00), tornelli (euro 49.980,00), parcheggio ospiti (euro 60.000,00). Il valore complessivo ammonta a 523.332, 36 euro. Il Comune di Avellino provvedera’ al pagamento della quota di propria spettanza entro il 31 ottobre 2018. Infine l’Ente di Piazza del Popolo autorizza espressamente l’Us Avellino alla esecuzione dei nuovi lavori richiesti dalla Lega Serie B per l’iscrizione al campionato 2018-2019.

adsense – Responsive – Post Articolo