AVVOCATI. La carica dei seimila aspiranti. Iniziate oggi le prove d’esame

adsense – Responsive Pre Articolo

Sono iniziate stamane gli esami di avvocato, in buon ordine e visibilmente emozionati 5800 aspiranti avvocati si sono presentati ai cancelli della Mostra d’Oltremare di Napoli. Tra le prove più temute, destinata a restare nella memoria di ciascun praticante, l’esame d’abilitazione all’esercizio della professione forense, prende il via con la prima delle tre prove scritte. I candidati hanno a disposizione sette ore di tempo per dimostrare le proprie capacità e le proprie conoscenze alla commissione presieduta dall’avvocato Vincenzo La Brocca di Benevento. Primo scoglio da superare: la redazione di un parere di diritto civile, scegliendo tra le due tracce proposte dal Ministero. Un esercito, quasi interamente composto da neo laureati, proveniente dal distretto della Corte d’Appello di Napoli, che comprende praticamente quasi tutta la Campania, eccetto Salerno e provincia. Nonostante per questa sessione il numero dei candidati sia diminuito di qualche centinaio, resta, tuttavia, il problema di troppi professionisti che riescono, sempre meno, a inserirsi sul mercato.

adsense – Responsive – Post Articolo