Baiano. Affermazione professionale: la dottoressa Teresa Milite al “Pascale”

adsense – Responsive Pre Articolo

 Ha bruciato le tappe, nell’arco di appena un anno, la dottoressa Teresa Milite, dopo aver conseguito la laurea in Medicina con il massimo dei voti e la lode a “La Sapienza”di Roma con la trattazione di argomenti di tesi- di carattere sperimentale– in materia oncologica. A seguire, il superamento a pieni voti degli esami per l’esercizio della professione medica e ora il superamento del concorso per l’ammissione alla Scuola di specializzazione in Oncologia al “Pascale”, l’Istituto nazionale dei tumori di Napoli, con regolare contratto pubblico di assunzione a durata quinquennale per l’alternanza LavoroStudio specialistico.

Un percorso veloce, quello compiuto da Teresa Milite, segnato dall’impegno di volontariato civico con l’attiva partecipazione alle iniziative Pro Telethon  e alle Giornate di divulgazione medica nelle Scuole nei plessi del “Giovanni XXIII”  e nel Circolo socio-culturale “L’Incontro”, a Baiano e Sperone. Un impegno che continua, anche se in misura più … contenuta e compatibile con l’attività professionale.

Alla dottoressa Teresa Milite gli auguri di “ad maiora ac meliora semper” sono d’obbligo. E le arrivano con particolare sincerità ed affetto dagli amici de “L’Incontro” e dal gruppo dei coetanei  giovani dell’Azione cattolica cittadina.

adsense – Responsive – Post Articolo