BAIANO. Al PalaDelMauro una rappresentativa di piccoli atleti del Basket Baiano sfilano in campo al fianco dei giocatori professionisti

adsense – Responsive Pre Articolo

Domenica 25 Novembre, nella splendida e gremita cornice del Palazzetto dello Sport “G. Del Mauro” di Avellino, si è svolto un momento storico prima ancora che emozionante che ha riguardato la società della Pallacanestro Baiano 1988.

In occasione del match casalingo tra Sidigas Avellino e Umana Reyer Venezia valida per l’ottava giornata del Campionato Italiano di Serie A, una rappresentativa di piccoli atleti nostrani appartenenti al gruppo MiniBasket di Baiano ha avuto il piacere e l’onore di poter sfilare in campo al fianco dei giocatori professionisti di entrambi gli schieramenti, assaporando di persona quella atmosfera carica di emozioni che si può respirare solo in una partita di cartello come quella.

Un grandissimo segno di stima che nasce da lontano, da una consolidata amicizia e collaborazione tra la società baianese e quella avellinese, la quale in occasione del Trentennale della Pallacanestro Baiano 1988, ha voluto omaggiare i mandamentali con questo regalo ai suoi piccoli atleti.

Grande merito per la realizzazione di questa bellissima iniziativa va dato sicuramente al Responsabile del Settore MiniBasket del Baiano Leo Esposito, che nel solco della tradizione di collaborazione e mutuo sostegno intrapreso dal padre e primo Presidente del Basket Baiano Umberto Esposito, continua a portare avanti un dialogo tra le due società che ci si augura si protragga per altri trent’anni almeno.

Intanto, nella mente di quei ragazzini resterà per sempre impresso il ricordo indelebile di un’esperienza unica e bellissima e chissà che un giorno, uno di loro non arrivi a vestire anche lui la casacca biancoverde e calcare i migliori campi della Serie A di Basket! (Ale Perrone)

adsense – Responsive – Post Articolo