BAIANO. Gennaro Casoria (Io ci Credo): “Un piccolo spiraglio di luce in fondo al tunnel”.

adsense – Responsive Pre Articolo

Gli interventi sulla viabilità, effettuati in via Lippiello con l’installazione sia di dossi che della segnaletica stradale, introduce finalmente in modo serio la cosiddetta “zona30”, provvedimento urbanistico atto a ridurre la velocità dei veicoli in ambito urbano, per dare maggiore sicurezza ai pedoni. Per cui il nostro auspicio è che anche in altri punti critici del paese vengano attuate tali misure. Tutto questo però, va ricordato, arriva dopo anni di disastri dell’amministrazione Montanaro, soprattutto nel campo della viabilità e non solo Un esempio su tutti, la rotonda all’altezza della clinica, un cantiere ancora aperto, una rotonda che ha una “pancia” su un lato ed una “strettoia” sull’altro, stando così ,difficilmente potrà avere il collaudo definitivo. Ma sempre sulla nazionale furono installati dei pali per i passaggi pedonali, che ad oggi sono lì come degli enormi spaventapasseri. Inoltre, poche settimane fa la stessa statale è stata oggetto di asfaltatura della pavimentazione stradale, rimuovendo di fatto quelle bande sonore, che tanti disagi avevano creato ai residenti, che li aveva visti costretti, dopo vari tentativi per farle rimuovere, a ricorrere perfino in tribunale. Anche se rimangono delle perplessità sul fatto che solo parte delle bande sono state rimosse e fino ad un certo punto come mai? A questo punto sarebbe opportuno continuare ed eliminare le restanti. Vogliamo inoltre segnalare all’amministrazione un altro luogo dove si verificano diversi disagi di viabilità e questo è certamente il bivio tra la via del campo sportivo e via Lippiello, dove proprio l’amministrazione Montanaro ha autorizzato parcheggi in coincidenza con l’incrocio tra le due strade, senza dimenticare le traverse limitrofe al supermercato, dove ha autorizzato diverse zone di carico e scarico alquanto discutibili . Ricordiamo, inoltre, la segnaletica al quanto bizzarra installata nel quartiere di via Malta. Infatti sembra un vero e proprio gioco dell’oca, per non parlare poi delle soste selvagge che tutti i giorni si verificano in vari punti del paese. Per fortuna dei cittadini baianesi questa consiliatura vede il gruppo di minoranza “IO CI CREDO “ molto attento a difendere gli interessi della comunità e, laddove si è reso necessario, a denunciare gli obbrobri amministrativi della maggioranza. Infatti il grave dilettantismo amministrativo dell’amministrazione Montanaro ci vede sempre più come sentinelle a difesa della legalità, dell’efficacia e dell’efficienza della macchina amministrativa.
Gennaro Casoria  “IO ci credo” 

adsense – Responsive – Post Articolo