BAIANO. Gruppo familiare positivo al Coronavirus, ordinanza di chiusura dei plessi scolastici

adsense – Responsive Pre Articolo

La positività al Covid 19 di un intero gruppo familiare residente a Baiano, che ha figli iscritti presso l’istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, plesso di Baiano,  ha reso necessario la  sospensione delle attività didattiche in presenza per la sanificazione degli ambienti. Così si legge nell’ordinanza pubblicata dall’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” a firma del dirigente Vincenzo Serpico:

“IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTA il D.lgs. 81/2008, art. 18 lett. h) e m);
VISTO il DPCM 7 settembre 2020;
VISTO la comunicazione telefonica intercorsa con la ASL/AV attraverso il
Sindaco del Comune di Baiano, registrata con fonogramma N° 67
prot. N° 5345/A4 del 10 ottobre 2020;
DECRETA
la sospensione delle attività didattiche in presenza per la Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria del plesso di Baiano per il giorno 12 ottobre 2020 a causa di N° 1 alunno/a risultato/a positiva al COVID-19. A tal fine l’Ente Locale  procederà alla sanificazione di tutti gli ambienti del plesso suddetto e questa istituzione provvederà alla detersione e alla pulizia degli stessi. Le lezioni riprenderanno regolarmente in data 13 ottobre 2020″.

Mentre per la classe che accoglie il positivo al Covid 19, secondo il protocollo ministeriale, dovrebbe scattare la quarantena  obbligatoria con possibile  tampone da eseguire a tutti gli alunni e ai professori.

La procedura prevista infatti è questa. Spetta al referente scolastico COVID-19 fornire al Dipartimento di prevenzione della Asl «l’elenco dei compagni di classe nonché degli insegnanti del caso confermato che sono stati a contatto nelle 48 ore precedenti l’insorgenza dei sintomi. I contatti stretti individuati dal Dipartimento di Prevenzione con le consuete attività di contact tracing, saranno posti in quarantena per 14 giorni dalla data dell’ultimo contatto con il caso confermato».

adsense – Responsive – Post Articolo