BAIANO. Istituto “Giovanni XXIII”: “La scuola dell’infanzia continua ad essere al centro dell’attenzione pedagogica-educativa”

adsense – Responsive Pre Articolo

Per la nostra istituzione la scuola dell’infanzia continua ad essere al centro dell’attenzione pedagogica-educativa. E’ gradito ricordare alle SS.LL. la prosecuzione del progetto, per l’anno scolastico in corso, del monitoraggio sulla individuazione precoce di bambini con bisogni educativi speciali presenti nelle sezioni degli anni cinque.
Per il lasso temporale circoscritto nei giorni che vanno dal 25 febbraio al 02 marzo 2019 le sezioni della scuola per l’infanzia nei plessi di Baiano e di Sperone organizzano una serie di attività laboratoriali legate alla prossima ricorrenza del martedì di carnevale. Utilizzando la flessibilità oraria, applicando la continuità con la scuola primaria,
aprendo le porte ai genitori ed al territorio sarà possibile vivere una concreta “didattica alternativa”, capace di mettere al centro dell’azione educativa la creatività, il fare, la manipolazione degli alunni e dei docenti nella cornice festosa del martedì grasso. Lo scrivente invita le SS.LL. a voler visitare la nostra istituzione, indicando in modo
particolare per entrambi i plessi le connotanti azioni laboratoriali soprattutto dal 28 febbraio al 02 marzo. Un’occasione in più per dichiarare all’intero ambito 01 di Avellino il fatto che la scuola dell’infanzia “si propone come capofila di sperimentazione, organizzazione oraria, individuazione speciale di bambini con disagio e disadattamento”, in applicazione degli artt. 1, 2 e 3 del Capo I riferito al D.LGS. 59/04.

Il dirigente scolastico Prof. Vincenzo Serpico

adsense – Responsive – Post Articolo