BAIANO. LA RICORRENZA DEL 3 AGOSTO: “sarà di nuovo una festa particolare, ma ciò che di certo non mancherà sarà l’amore dei baianesi, vicini e lontani, per il loro Santo Patrono”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Anche il 2021 è stato ed è, tutt’ora, caratterizzato dall’emergenza socio-sanitaria. Abbiamo imparato a vivere una nuova quotidianità nel rispetto delle misure in materia di contenimento del contagio da Covid-19 ancora vigenti che hanno portato, inevitabilmente, a ripensare anche quest’anno le tradizioni a noi vicine con i loro culti religiosi (permanenza delle disposizioni Conferenza Episcopale Campana di sospensione Processione e rito dei Battenti) cosi come la Festa Patronale di Baiano”.

Incontriamo il direttivo in carica dell’Ass. Comitato Festa Santo Stefano, esprimendo il proprio pensiero e informazione chiara verso la sua comunità baianese:

L’affetto commosso che ci lega al nostro Protettore, a cui in tanti ci affidiamo fiduciosi, è un sentimento antico e autentico, semplice e intenso, fortemente impresso nei propri cuori, sia in coloro che hanno vissuto e continuano a vivere a Baiano, sia in coloro che la vita ha portato altrove, ma che non vogliono recidere le radici con la terra natia.

La festa ci fa fare l’esperienza del cammino comunitario, del cammino di popolo di Dio: guardandoci gli uni gli altri non per giudicarci o dividerci ma per unirci, sostenerci, incoraggiarci, confortarci, abbracciarci, raccontarci parole di speranza gli uni verso gli altri, sostenerci nella fatica e nei momenti di stanchezza fisica e spirituale.Su questi sani principi stiamo lavorando per crescere sempre di più in ottica associativa cui tutti noi riteniamo di poter ancora migliorare.
Con questo spirito ci accingiamo a celebrare insieme la Festa Patronale 2021.

in quasi due anni di sofferenza interiore e restrizioni varie, il presente ci vede ancora di fronte a tante difficoltà organizzative perché tutti sappiamo che realizzare una FESTA COMPLETA NEL SUO ESSERE, richiede una preparazione a lungo termine, mesi e mesi fino ad agosto, e nonostante il simbolico giro della sottoscrizione ( non effettuato sempre, anzi, saltando i diversi appuntamenti annuali ), sappiamo bene che non possiamo forzare le famiglie che vivono tutt’ora enormi difficoltà economiche e quella piccola e liberamoneta sarà per noi motivo per onorare degnamente e quanto possibile il nostro Patrono.

Ciò che di certo non manca e non mancherà è l’amore dei baianesiper Santo Stefano!!

l’amore sincero di tutti coloro che vedono in lui un punto di riferimento, fede e devozione, forza e speranza, e allora anche quest’anno ( seppur ridotto dei suoi aspetti civili ) la nostra festa si riveste di qualcosa di speciale e di importante, forse unico, in quanto bisogna impegnarsi maggiormente per tenere alta la passione e la vicinanza di un popolo sempre più stanco, disorientato e impaurito, per poter trasmettere quel messaggio di speranza e ARIA DI FESTA”, questo sarà possibile grazie al sobrio luccichio delle luminarie, fuochi pirotecnici, messe trasmesse su maxi schermo con spazio dedicato all’esterno del Sagrato e la presenza armoniosa sul posto e in forma statica del Complesso Bandistico Citta’ di Bracigliano (SA) “Vieni a suonare con Noi”, per infonderequell’energia in grado di non abbattersi mai e rivedere il giorno dopo sempre come un nuovo inizio, per riprendere ciò che non è andato perduto ma solo interrotto.

Un abbraccio a tutti .

IL DIRETTIVO IN CARICA

EVVIVA SANTO STEFANO  

BAIANO. LA RICORRENZA DEL 3 AGOSTO:  “sarà di nuovo una festa particolare, ma ciò che di certo non mancherà sarà l’amore dei baianesi, vicini e lontani, per il loro Santo Patrono”

adsense – Responsive – Post Articolo