BAIANO. L’Istituto Giovanni XXIII presenta la giornata dedicata al “Papa buono”. Ecco quando

adsense – Responsive Pre Articolo

Una giornata tutta dedicata a Giovanni XXIII quella organizzata per la settimana prossima dall’I.C. di via Scafuri a Baiano. I credenti ricordano Angelo Giuseppe Roncalli, papa Giovanni XXIII, come il “papa buono”. Nasce il giorno 25 novembre 1881 a Sotto il Monte (Bergamo), in località Brusicco, quartogenito dei 13 figli di Battista Roncalli e Marianna Mazzola, semplici contadini. Com’era abitudine viene battezzato lo stesso giorno; il parroco è don Francesco Rebuzzini, il padrino è il prozio Zaverio Roncalli, capo famiglia, fratello del nonno Angelo.  Angelo Roncalli viene eletto Papa il 28 ottobre 1958, con sua grande sorpresa; sceglie il nome di Giovanni XXIII e il 4 novembre dello stesso anno viene incoronato. Secondo alcuni analisti Roncalli sarebbe stato scelto principalmente per la sua età: dopo il lungo pontificato del suo predecessore, i cardinali avrebbero scelto un uomo che presumevano, per via della sua età avanzata e della modestia personale, sarebbe stato un Papa cosiddetto “di transizione”. Giungerà invece in qualche modo inaspettata la conquista dell’affetto di tutto il mondo cattolico, in un modo che i predecessori di Roncalli non avevano mai ottenuto, proprio grazie al calore umano, al buon umore e alla gentilezza del nuovo papa, oltre alla sua importante esperienza diplomatica.

La giornata in ricordo del papa buono è organizzata dall’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” che appunto porta il suo nome, voluta fortemente dal nuovo dirigente scolastico Vincenzo Serpico. Impegnate nell’iniziativa saranno le classi terze delle scuole medie prima di Baiano e poi di Sperone.  Il tutto programmato per lunedì 11 ottobre alle 10 presso l’auditorium dell’istituto “Parini” di Baiano e poi a seguire presso le scuole medie di Sperone in via Dei Funari.

adsense – Responsive – Post Articolo