BAIANO. Scuole in sicurezza igienica e ambientale. La mozione delle minoranze consiliari per gli impianti di sanificazione

adsense – Responsive Pre Articolo

I sottoscritti signori, EMANUELE LITTO, GIANPAOLO PETRILLO,  STEFANO LIETO,  e CARLO MASCHERI, nella loro qualità di consiglieri comunali di minoranza di Baiano,

PREMESSO

1. Che il corrente anno scolastico 2020/2021 è stato caratterizzato, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, da continue interruzioni;
2. Che, sebbene si riscontrino considerevoli miglioramenti,  non si può abbassare il livello di controllo sulla curva di contagi.
3. Che  non a caso, nel suo ultimo provvedimento datata 22 aprile (c.d. Decreto Riaperture) , il Governo ha  prorogato lo stato  d’emergenza a livello nazionale sino al 31/07/2021.
4. che  tuttavia è stata mantenuta in presenza l’attività  per le scuole dell’infanzia , per le primarie nonché per le scuole secondarie di primo grado;
5. che per quanto sussiste la necessità di adottare tutti gli strumenti e  le misure volte a prevenire e ridurre  la possibilità di diffusione del virus all’interno degli ambienti scolastici.
6. che, pur confermandosi la scuola un presidio sicuro grazie all’attenzione ed alla professionalità da parte di tutto il personale scolastico, nonché e soprattutto grazie alla collaborazione di tutti gli alunni, appare quanto mai necessario fornire i plessi scolastici di tutti gli strumenti utili alla prevenzione della diffusione del virus.
7. Che all’attualità, oltre all’utilizzo delle mascherine, al distanziamento dei banche all’utilizzo degli igienizzanti, la sanificazione dell’aria viene garantita mediante l’apertura delle finestre delle aule al fine di consentire un costante ricambio d’aria.

TENUTO CONTO

che è realistico prevedere che anche in un prossimo futuro dovremo convivere con queste regole di condotta atte ad impedire la diffusione del virus.
che pertanto l’esigenza della sanificazione dell’aria nei locali con un forte presenza di persone, non verrà meno;
che nel periodo invernale e con il forte abbassamento delle temperature non è sempre possibile arieggiare i locali in modo costante, oltre ad costituire un dispendio di denaro pubblico, costringendo i plessi scolastici ad aumentare le spese per i costi del riscaldamento.

CONSIDERATO

che la minoranza consiliare intende offrire, responsabilmente, la propria più ampia collaborazione.
che è dover dell’Amministrazione mettere in campo ogni possibile azione e/o strumento volto ad evitare ulteriori interruzioni alla didattica;
che  agli istituti scolastici devono essere forniti tutti gli strumenti volti a garantire la sicurezza degli alunni, degli insegnanti e di tutti gli operatori scolastici;
che all’attualità vi sono n. 8 classi dell’infanzia, n. 15 classi alla primaria e n. 12 classi alle medie.
Che la sanificazione dell’aria può essere ottenuta mediante l’acquisto di appositi macchinari, la cui introduzione eviterebbe, soprattutto nel periodo invernale, oltre gli sprechi economici, in ogni caso di mettere a rischio la salute degli studenti.
Che il costo medio di un sanificatore è di circa ( da accertare,n.d.r.) mentre il costo dei ricambi  dei cd. Pezzi di consumo annuale è di circa ( da accertare, n.d.r.)

Tanto premesso e considerato i sottoscritti Consiglieri Comunali, con la presente

PROPONGONO

affinché il Sindaco e la Giunta Comunale si attivino, per quanto di competenza e soprattutto nel più breve  tempo possibile, per  porre in essere tutti i conseguenziali atti contabili ed amministrativi, volti a consentire la fornitura ai plessi scolastici comunali di 35 sanificatori d’aria, nonché dei necessari ricambi dei pezzi di consumo.

Baiano, 29 aprile 2021

I CONSIGLIERI COMUNALI

Emanuele Litto       –      Gianpaolo Petrillo   –           Stefano Lieto    –    Mascheri Carlo

adsense – Responsive – Post Articolo