BAIANO. Takius srl, azienda mandamentale all’avanguardia per la realizzazione sistemi elettronici per industria, telecomunicazioni e infrastrutture. “Il Sole 24 Ore” da’ risalto agli ingegneri mandamentali

adsense – Responsive Pre Articolo

Takius srl è una realtà affermata, solida e affidabile che ha la sua sede a Baiano (AV), ma che è conosciuta oltre i confini campani,  in cui la progettazione hardware è posta in primo piano. Partner strategico per grandi aziende operanti nel settore industriale, militare e consumer. In Italia,  sono poche le realtà che operano nel settore della progettazione elettronica e delle telecomunicazioni che sono in grado di offrire ai propri clienti un servizio completo e su misura. Takius S.r.l., è una eccellenza nel settore che da lustro all’intero baianese.
Il reparto hardware è in grado di seguire tutte le fasi di produzione di un prototipo, che vanno dall’analisi di fattibilità alla realizzazione del prodotto finito.  Sono in grado di fornire supporto per le fasi di engineering di prodotto, stesura di specifiche, documentazione, realizzazione di schede elettroniche e certificazioni in rispetto di tutte le normative del settore. La progettazione viene completamente espletata all’interno producendo schematici e sbrogli PCB. Nel team ci sono anche specialisti firmware in grado di sviluppare in vari ambienti embedded. Le attività di progettazione e produzione vengono gestite e documentate seguendo uno standard di qualità che prevede template proprietari oppure forniti da cliente.

La Takius S.r.l. è composta da ingegneri specializzati con una formazione specifica, che lavorano esclusivamente su macchinari di ultima generazione, per garantire il massimo della qualità e dell’innovazione in tutte le fasi di produzione di un prototipo.
L’obiettivo della società  baianese è quello di rendere reali tutti i prodotti progettati, invece di fermarsi alla fase di programmazione come fa la gran parte delle aziende del settore.

Nei loro progetti anche centrali d’allarme per sistemi di sicurezza civili. La comunicazione a distanza è stata sviluppata con un sistema di trasmissione FSK di codici crittografati su rete commutata per la identificazione dell’utenza. Scegliendo un’architettura a microprocessore abbiamo progettato l’intera sezione Hardware ed il software di controllo, curando in particolare l’aspetto produttivo.

BAIANO. Takius srl, azienda mandamentale all’avanguardia per la realizzazione sistemi elettronici per industria, telecomunicazioni e infrastrutture. Il Sole 24 Ore da risalto agli ingegneri mandamentaliUn altro  progetto di ricerca molto interessante è denominato ‘Sentinel’.  Takius srl, infatti supporta ENEA, Anas, e il Consorzio Train (di cui fa parte l’Università degli studi di Salerno ed ETT S.p.A.). Il progetto ha come obiettivo la sperimentazione di un sistema che serve a rilevare situazioni critiche e particolarmente pericolose che possono verificarsi sui viadotti. Come? Realizzando un monitoraggio costante con “sensori intelligenti” basati su fibra ottica in grado di misurare peso e velocità dei mezzi in transito. L’obiettivo, è ovviamente quello di evitare tragedie come quella del ponte Morandi di Genova, avvalendosi di tecnologie studiate, progettate e realizzate in sinergia.

“Con la tecnologia sviluppata – spiega l’ingegnere Carmine D’Avanzo, responsabile tecnico della Takius – puntiamo ad assicurare un controllo in tempo reale del livello di impatto che i Tir – ma ci riferiamo a tutti i mezzi pesanti – determinano sui viadotti e sulle strade ad elevata viabilità in generale. Il sistema, che abbiamo iniziato a sperimentare, consente di verificare il peso dei mezzi in transito rapportandolo, contestualmente, alla struttura che questi dovranno attraversare. E’ evidente che si tratta di prevenire situazioni di grave pericolo, evitando di sottoporre la struttura a sollecitazioni insopportabili. Non solo, il sistema elaborato consentirà anche di raccogliere informazioni fondamentali per assicurare una adeguata e mirata manutenzione delle infrastrutture.”

La sperimentazione del progetto Sentinel prevede “un primo dimostratore pilota” che verrà installato sul nodo autostradale A2, in un sito individuato da ANAS presso un viadotto del tratto campano.

BAIANO. Takius srl, azienda mandamentale all’avanguardia per la realizzazione sistemi elettronici per industria, telecomunicazioni e infrastrutture. Il Sole 24 Ore da risalto agli ingegneri mandamentaliUn’azienda la Takius S.r.l., che sta ottenendo grandi soddisfazioni al punto che anche i principali giornali si occupano dei loro progetti, ultimo in ordine di tempo “il Sole 24 Ore” che oggi ha dedicato spazio agli ingegneri  del baianese, un vero vanto per l’intera area irpina e non solo.

adsense – Responsive – Post Articolo