Baiano. Trofeo Scacchi Scuola. A Policoro, il “Giovanni XXIII” rappresenterà la Campania per la finale nazionale

adsense – Responsive Pre Articolo

Superate con gran merito e disinvoltura di stile le severe e rigorose selezioni provinciali e regionali, la squadra dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” rappresenterà la Campania nella giostra delle finali nazionali per l’assegnazione del prestigioso Trofeo scacchi scuola -edizione 2018\2019 – indetto e promosso dal Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca ed organizzato sui territori dai competenti Uffici scolastici regionali, in stretta sinergia con la Federazione scacchistica italiana. Un appuntamento atteso, in agenda al PalaErcole dal 9 al 12 maggio, a Policoro, la bella e accogliente città che si affaccia sul mare Ionio ed evoca il fascino di quella è stata la vicina Eraclea, che rivive nelle reperti e nelle testimonianze del Parco archeologico che ne racconta la storia d’importante città della Magna Grecia, per non dire delle armonie che regala la magnifica Oasi naturalistica curata dai volontari del Wwf che ne costituisce un’ eccellente e pregevole “Carta di presentazione”.

Giada De Lucia, Asia Alaia, Sofia Conte, Sharon Colucci, Luca Iacobelli, Stefano Garardo, Maria Stefania Colucci, Lucrezia Rosy Picciocchi e Federica Bellavista compongono la squadra portacolori delle Scuole secondarie di primo grado della Campania. Un onore di forte valenza rappresentativa, ma anche e soprattutto un impegno da assolvere al meglio, dovendosi misurare con le formazioni di tutte le altre regioni italiane. Una giostra che si annuncia di alto livello e attrattiva, tra i tavoli di scacchiera allestiti al PalaErcole.

A Policoro approderà l’intera squadra del “Giovanni XXIII”, rappresentativa dei plessi Baiano e Sperone, anche se nei Tornei delle finali sarà impegnata solo la componente femminile, con quattro giocatrici titolari, due di riserva e la capitana. Ed è- quella femminile- la componente della squadra che di slancio ha “centrato” l’ en plein tondo sia nelle selezioni provinciali che regionali, mentre la componente mista, dopo l’affermazione in ambito provinciale, non ha superato il turno regionale.

Un importante riconoscimento per l’impegno e la passione degli scacchisti e delle scacchiste del “Giovanni XXIII”; riconoscimento che ne premia la duttilità e la concentrazione mentale per una delle più interessanti attività ludicosportive qual è quella degli scacchi, arricchita da significative e stimolanti correlazioni di ordine educativo, coniugando le attitudini personali e individuali con quelle del saper far gruppo e squadra. E l’opzione del Miur nel valorizzarne e nel diffonderne la pratica, non è affatto casuale, con l’inserimento del gioco degli scacchi nel Piano triennale dell’offerta formativa d’Istituto, nell’ambito delle attività extra-curriculari.  

Al PalaErcole, la squadra del “Giovanni XXIII” sarà accompagnata dalla professoressa Vittoria Sgambati,dal professore Generoso De Gennaro e da Aniello Ponticello, l’ esperto istruttore federale, a cui si deve gran parte del merito del crescente interesse che polarizza il gioco degli scacchi nei plessi di Baiano e Sperone. Una bella esperienza e realtà.

Baiano. Trofeo Scacchi Scuola. A Policoro, il “Giovanni XXIII” rappresenterà la Campania per la finale nazionale

adsense – Responsive – Post Articolo