BAMBINI SCOMPARSI NEL NULLA: DENISE PIPITONE E GLI ALTRI.

adsense – Responsive Pre Articolo

Negli ultimi mesi è tornata alla ribalta della cronaca la storia, mai dimenticata, della piccola Denise Pipitone, scomparsa nel nulla da un paesino siciliano diciassette anni fa, di cui si sono perse completamente le tracce. 

L’interesse mediatico è stato forte, la risposta degli italiani altrettanto, lo sono ancora oggi.
Negli anni, si sono susseguite varie segnalazioni, qualcuno l’avrebbe vista a Milano solo qualche mese dopo la scomparsa, dopo anni in varie zone dell’Italia e non solo: circa un mese fa la storia è tornata attuale quando una ragazza Russa ha chiesto di conoscere i suoi veri genitori in un programma televisivo: da allora il caso si è riacceso, qualcuno avrebbe visto una somiglianza con la piccola, qualcuno ne era certo.
La speranza si sgretola con il test del DNA: non si tratta di Denise.
Oggi , in Calabria un’altra ragazza è stata segnalata: nata e cresciuta in Romania, arrivata in Italia a 6 anni.
Le somiglia, ha la stessa cicatrice, lo stesso naso, ma la ragazza mostra un certificato di nascita e risponde “non sono Denise!”.
Disposta ad essere sottoposta al test del DNA, vera o presunta, si tratta di una nuova segnalazione che farà tremare il cuore della madre della piccola Denise, che da diciassette anni, senza sosta , continua a cercare la sua bambina.
Ma quella di Denise non è l’unica storia di scomparsa.
Nel 1990, Santina Renda, aveva solo 6 anni quando sparì nel nulla dalla Sicilia.
Tante ipotesi, tante piste, come per Denise, ma nulla di concreto, sono passati 31 anni ed i genitori ancora non si sono rassegnati e continuano a cercare la verità.
Nell’agosto del 1996, a sparire nel nulla fu la piccola Angela Celentano, in gita con la famiglia sul Monte Faito. Le ricerche sono partite subito, ma della piccola, di soli 3 anni, nessuna traccia.
Di anni ne sono passati 25, ed i Celentano aspettano ancora la loro piccola Angela.
E poi Bruno Romano, di 12 anni.
Nel 2019, secondo i dati forniti dal Telefono Azzurro, sono state 8.331 denunce di scomparsa di minori in Italia, dei quali 5.376 stranieri e 2.955 italiani.
Tantissime , dunque , le famiglie che continuano ad aspettare il ritorno a casa dei loro piccoli, che non riescono a rassegnarsi e che esigono di sapere la verità.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo