BASKET, AVELLINO – TRENTO. Vucinic: ” Meriti nostri ma Trento è in difficoltà, aspettiamo gli esami per Costello”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

La Scandone stravince, coach Vucinic così commenta a caldo: “Buona performance la nostra, sicuramente BASKET, AVELLINO   TRENTO. Vucinic:  Meriti nostri ma Trento è in difficoltà, aspettiamo gli esami per Costello.abbiamo avuto meriti ma bisogna riconoscere che Trento ha delle difficolta”. La nota dolente e’ rappresentata dall’infortunio di Matt Costello: “Grande preoccupazione per il nostro centro, speriamo non sia niente di grave. Problema alla caviglia per lui, dobbiamo aspettare gli esami nei prossimi giorni”.

Sotto accusa la difesa nelle scorse partite, da Brescia i miglioramenti si sono cominciate a vedere: ” Abbiamo approcciato bene, siamo sulla strada giusta ma ci sono delle cose da rivedere”. Vucinic elogia i singoli: “Green e Nichols sono stati bravi a fermare i trentini. Quest’ultimo non crea occasioni per se stesso, non forza le giocate, non è piu’ molto giovane ma è carismatico ed è incredibilmente importante per il gruppo. La leadership di Norris Cole e’ stata notevole, un orologio svizzero in questa partita. Cosi e’ uno dei migliori play d’Europa. Ndiaye lo conosco, ha lavorato molto sul suo fisico. Sta giocando bene”. Infine il serbo fa considerazioni sulla profondità o meno del roster: “Adesso e’ corto, non lo sarebbe con le presenze di Campani e Campogrande. Abbiamo due infortuni e mezzo. Per fortuna ci sono le finestre di novembre e febbraio”.

adsense – Responsive – Post Articolo