Basket femminile Serie A2. Farmacia del Tricolle corsara, asfaltata la Nico Basket per 50-69.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Ariano domina a Ponte Buggianese nonostante le diverse assenze, battuta la Nico Basket per 50-69 nel recupero del match che era stato rinviato lo scorso 16 novembre. Staccate proprio le toscane (10  punti a 12) le quali hanno una gara in più e agganciata Cus Cagliari al quarto posto. Il riscatto, dopo la sconfitta interna di domenica contro la capolista Carispezia, a 16 punti, è servito. Mattatrice Zanetti con 21 punti, Fabbri e Scibelli a 13. Nel secondo quarto la Farmacia del Tricolle ha tramortito le padrone di casa, un eloquente 5-24.

Si parte con equilibrio, una bomba della Nico Basket a fil di sirena determina il 19-19 del 10′. Poi è show Ariano, Seskute fa 5 punti di fila, danno seguito Sansalone e Albanese, ancora la lituana va a canestro. Il parziale irpino è di 0-16 per il 19-35, la scena muta delle toscane è interrotta da una bomba di Pochobradska a cui risponde la play Sansalone alla stessa maniera. Pappalardo e capitan Scibelli fanno segnare il 24-43 dell’intervallo lungo.

Nel terzo quarto Zanetti è devastante, penetrazioni e tiri dalla lunetta, solo Pochobradska cerca di contenere. Perde le staffe il coach di casa Andreoli a cui vengono fischiati due tecnici in un amen e deve abbandonare il parquet. Il terzo quarto si chiude sul 34-60 con un canestro di Scibelli, un doppio 1/2 di Albanese e Cifaldi mentre Pappalardo e capitan Nerini per le toscane fanno en plein dalla linea della carità, 4/4. Si registra un 8-0 Nico Basket con Pappalardo, Pochobradska e Nerini. Ariano si arena da tre ma è in pieno controllo, +22 di Zanetti e Fabbri (42-64). Nel finale viene espulsa capitan Scibelli in casa Farmacia del Tricolle, coach Orlando non la prende bene. Il match termina 50-69.

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo