Basket, Pozzuoli-Scandone. De Gennaro: “Poca circolazione palla, ansia e nervosismo”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Alla Scandone non va bene nemmeno nel derby in casa della Virtus Pozzuoli, rimane inchiodata a 2 punti in classifica, quarta sconfitta consecutiva. Queste le parole di coach De Gennaro nel post partita: “Sono rammaricato, abbiamo lavorato 10 giorni battendo su altre soluzioni per portare equilibri diversi alla squadra, molto sulla circolazione palla e vedere solo tre assist lascia pensare. Abbiamo sbagliato 10 tiri liberi e non voglio calcolare le percentuali da 2 e da 3 perché da parte nostra ci sono stati tiri aperti, non eseguiti bene. Avrà potuto influire l’ansia e il nervosismo che abbiamo addosso, si deve essere bravi a toglierle. La cosa che mi rammarica di più è la poca circolazione palla, solo nel terzo quarto abbiamo fatto discretamente ma con un quarto non si vincono le partite. Bisogna lavorare tanto e scacciare la pressione dai ragazzi, questo è compito mio e della società. Si poteva giocare diversamente, anche questo ci deve aiutare per crescere e andare avanti”.

adsense – Responsive – Post Articolo