BASKET, SCANDONE AVELLINO. Vucinic: “Andiamo a Venezia con in mente la gara d’andata, siamo molto concentrati su questa fase della stagione”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Due trasferte consecutive attendono la Scandone dopo due gare casalinghe, entrambe vinte. Domenica si va a Venezia, l’Umana e’ in gran forma e occupa la seconda posizione in classifica precedendo Cremona e appunto Avellino. Al Pala Taliercio palla a due domenica alle 17. Vucinic non si butta la croce addosso: “Andiamo li’ con in mente il match d’andata quando perdemmo. Abbiamo accusato la loro forza e potenza. Ora crediamo di essere più squadra e domenica sarà un test importante. Siamo sui binari giusti per giocare sempre meglio settimana dopo settimana”.

Ormai si e’ al momento topico della stagione, chi lotta per i play off e chi per la permanenza in A1: “Abbiamo fatto meglio in trasferta rispetto alle gare in casa. Siamo molto concentrati su questa fase della stagione. Tutti devono essere allo stesso livello, si spera che le cose migliorino ulteriormente con il rientro degli infortunati oltre a non subire altri infortuni”. Nichols non ci sarà così come Young, purtroppo non finisce qui: “La situazione la viviamo giorno per giorno. Improbabile che Filloy possa essere impiegato a Venezia. Ndiaye ha un problema alla schiena, queste cose possono migliorare anche in tempi molto ristretti. Quindi c’è la speranza che possa giocare”.

adsense – Responsive – Post Articolo