BASKET, SCANDONE AVELLINO. Vucinic: “Stiamo lavorando bene, siamo consapevoli dell’importanza delle prossime due trasferte”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

La Scandone si appresta ad affrontare due trasferte consecutive e delicate, contro la Virtus Bologna dell’ex Sacripanti e Ventspils in Basketball Champions League. Vucinic dice: “Siamo consapevoli dell’importanza delle prossime due partite”. Infortuni ancora sul groppone e nuovi arrivi: “Stiamo lavorando bene, i giocatori stanno recuperando dagli infortuni, gli innesti stanno lavorando altrettanto bene per adattarsi al sistema di gioco e integrarsi”. I tempi sono stretti: “Non abbiamo molto tempo a disposizione per Champions League e Final Eight. Spero di poter ritrovare la giusta unione”.

L’avversario di domenica, palla a due alle 17: “Giocare a Bologna non e’ mai semplice, ma dobbiamo giocare come sappiamo e affrontare il match in modo giusto. Hanno un roster profondo, e’ fondamentale adottare un atteggiamento aggressivo in fase difensiva, nell’uno BASKET, SCANDONE AVELLINO. Vucinic: Stiamo lavorando bene, siamo consapevoli dellimportanza delle prossime due trasferte.contro uno”. Vucinic cerca di guardare un po’ più lontano non trascurando messaggi per il breve periodo: “Sono ottimista per il futuro, so che abbiamo una buona squadra. E’ importante che Nichols torni presto, e’ la nostra spina dorsale. Sono sicuro che in questo breve periodo faremo il nostro meglio”. Green diversamente da Nichols ha avuto un problema più lieve ed e’ ritornato a fare il suo sul parquet: “E’ una situazione particolare per Green, non avrebbe dovuto giocare tanti minuti ma senza Spizzichini e Nichols nello spot di 4 siamo stati costretti a utilizzarlo di più’. Campani per esempio ha sofferto un po’ troppo la fisicità degli avversari, Caleb non e’ preoccupato e quindi nemmeno noi per il minutaggio più elevato del consigliabile”.

adsense – Responsive – Post Articolo