Basket, Scandone-Formia. De Gennaro: “Ci siamo disuniti con l’aggressività di Formia, poca lucidità all’overtime”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Mastica ancora amaro la Scandone, sconfitta contro Meta Formia all’overtime alla prima giornata di ritorno. Coach De Gennaro dice: “Purtroppo ci tocca commentare un’altra sconfitta, abbiamo giocato per tre quarti muovendo bene la palla e difendendo. Con l’aggressività di Formia ci siamo disuniti, abbiamo perso Brunetti per i 5 falli venendo a mancare un punto di riferimento dentro l’area. Abbiamo cercato di adeguarci al loro quintetto, sbagliavamo in attacco a differenza di Formia. Peccato, l’abbiamo riacciuffata ai supplementari dove c’è stata poca lucidità, non sono stati eseguiti bene i giochi oltre ad esserci una circolazione palla non corretta”. Un occhio a quel che sarà: “Cercheremo di mettere in carreggiata Fabrizio Trapani, dobbiamo lavorare”.

adsense – Responsive – Post Articolo