Basket, Scandone-Virtus Cassino. De Gennaro: “Chiedo scusa, dalla palla a due non siamo entrati in campo”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Amareggiato è dir poco, le parole di coach De Gennaro dopo la batosta interna contro Cassino sono subito chiare e dirette: “Chiedo scusa ai tifosi per questa non prestazione e faccio i complimenti a Cassino. Squadra solida, ha giocato bene collettivamente, muovendo la palla e trovando situazioni aperte senza essere mai ostacolata dai miei. Stasera c’è poco da dire, non so cosa sia successo, domani dovrò esaminare il match. Non ha funzionato niente di quello che abbiamo preparato. Sinceramente faccio fatica a commentare una partita del genere, non ho avuto niente dai ragazzi, li ho ruotati tutti cercando di trovare un po’ di energia ma ci sono stati problemi sia a livello difensivo che offensivo”.

Alcuni dei tanti errori della Scandone questa sera: “Abbiamo forzato tantissimo, subito tanto a rimbalzo, senza tagliafuori. Le gambe non c’erano per nessuno. Volevamo vincere, se avessimo giocato come sappiamo almeno avremmo potuto portarla alla pari sino alla fine. Dalla palla a due non siamo entrati in campo”. Un bilancio del girone d’andata: “Dispiace aver chiuso così nonostante un ottimo inizio. Siamo a 4 vittorie e 3 sconfitte”. Termina questo amaro post gara ribadendo le pubbliche scuse.

adsense – Responsive – Post Articolo