Basket Serie B. Scandone sconfitta a Ruvo di Puglia 75-70, ai play out contro Reggio Calabria. Robustelli: “Prestazione solida, vogliamo la salvezza a tutti i costi”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

La Scandone perde a Ruvo di Puglia nel recupero in una gara giocata comunque bene e così affronterà Reggio Calabria nei play out. Chiude al penultimo posto. Dopo il primo quarto risultato di 12-20, poi gli irpini si fanno scavalcare subendo uno 0-8 di parziale. Alla seconda sirena 37-36. Si riporta avanti il team di Robustelli, 39-46, al 30′ 52-56. Fino a 5′ dalla fine lupi ancora avanti (59-65). Poi la TecnoSwitch con De Leoni e Cantagalli va sul 69-65. Finisce 75-70.

Le parole di coach Robustelli: “Sconfitta che ci fa conoscere la nostra avversaria nei play out, Reggio Calabria. Stasera comunque abbiamo offerto una prestazione solida su un campo difficile. Loro inseguivano il quarto posto. Noi bravi a metterci energia, giocando punto a punto e poi pagando errori di disattenzione. Dobbiamo farci distrarre meno dagli errori. Abbiamo segnato la via per i play out, sta a noi trovare continuità e offrire una buona pallacanestro per ottenere una salvezza che vogliamo a tutti i costi”.

adsense – Responsive – Post Articolo