Bergamo, serpente sbuca dal cruscotto dello scooter: 44enne rischia di finire fuoristrada

adsense – Responsive Pre Articolo

La testa del serpente che sbuca dal cruscotto dello scooter: accade a Bergamo e non nella giungla del Bengala. I pompieri hanno dovuto smontare tutta la moto per riuscire a togliere il rettile che si era intrufolato all’interno degli ingranaggi e non ne voleva sapere di uscire. I vigili del fuoco di Gazzaniga (Bergamo) sono intervenuti oggi lungo la provinciale 129 della Valle Seriana nei pressi di Albino, dove che un motociclista spaventato si era accorto dell’inusuale presenza all’interno del suo mezzo di trasporto.

Metti un serpente nel motore
La testa dell’animale è sbucata all’improvviso dalla maniglia dell’acceleratore e lui, 44 anni, è sobbalzato rischiando anche di cadere. Fortunatamente si trattava solo una biscia, anche se lunga un metro. La squadra dei vigili del fuoco è dovuta intervenire per risolvere la situazione: le operazioni di smontaggio, recupero e liberazione dell’animale sono durate oltre un’ora e mezza.

adsense – Responsive – Post Articolo