Borrelli (Protezione Civile): “Saremo in quarantena anche il primo maggio

adsense – Responsive Pre Articolo

Il rischio che il 13 aprile non basterà per terminare il lunghissimo lockdown italiano c’è. A dirlo questa mattina, in una intervista a Radio 1, è il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli. Secondo il responsabile del coordinamento dell’emergenza sanitaria potremmo andare sino al 1° maggio per continuare ad avere comportamenti molto rigorosi per evitare di ritornare a soffrire con una fase di ritorno del virus.  Ed inoltre, Borrelli ha sottolineato come dovremo continuare a mantenere per un lungo periodo le distanze sociali.

adsense – Responsive – Post Articolo