Botti di Capodanno. Il 16enne di Solofra ha perso un occhio e tre dita.

adsense – Responsive Pre Articolo

Il 16enne di Solofra ha perso un occhio e tre dita, fatale lo scoppio del petardo tra il 31 dicembre e il primo gennaio. Dopo l’accaduto il ragazzo è stato trasportato al “Moscati” di Avellino e da qui al “Pellegrini” di Napoli. Sull’incidente stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Solofra che non si sono fatti attendere per intervenire sul posto.

adsense – Responsive – Post Articolo