CALCIO, AVELLINO-CATANIA. Camplone: “L’Avellino e’ uscito fuori quando noi abbiamo mollato un po’”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Camplone esce vincitore dal Partenio Lombardi, la differenza di condizione e di organico si e’ vista tutta tra Avellino e Catania. Il tecnico da’ un giudizio sui lupi: “L’Avellino ha fatto fatica, c’è stato un caldo bestiale. Loro si sono fatti sentire quando noi abbiamo mollato un po’”. Parla di due giocatori importantissimi per Avellino e Catania, Lodi e Di Paolantonio: “Il nostro centrocampista sta bene, sa come giocare la palla. Bisogna stare attenti, ha una certa età. Dobbiamo migliorare. Di Paolantonio mi piace, ha una gran visione di gioco”. Il Catania e’ tra le pretendenti alla B, Camplone non si sbilancia e poi risponde in modo estremamente sintetico al fatto che tre subentrati, Welbeck, Mazzarani e Bucolo abbiano siglato il quarto, quinto e sesto gol: “Ci sono almeno 6-7 squadre pronte a lottare per il vertice, Bari, Catanzaro ed altre. Le partite si vincono con i 5 cambi”. Poi aggiunge: “Godiamoci questa vittoria”.

adsense – Responsive – Post Articolo