CALCIO AVELLINO. Domenica 19 maggio il Bari al Partenio Lombardi per la Poule Scudetto, squalificato Matute e multa alla societa’.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Dopo il trionfo di Rieti e la Lega Pro conquistata, per il Calcio Avellino e’ l’ora della Poule Scudetto. Domenica 19 maggio arriva il Bari al Partenio Lombardi. Una sfida dalla grande rivalità e sicuramente ne’ da D e ne’ da C. Questa coda del campionato prevede tre gironi da tre squadre per le 9 “regine” dell’Interregionale. Le vincenti più la migliore seconda si affronteranno in semifinale per decretare il titolo di campione d’Italia dilettanti. Ebbene, il girone dei lupi comprende oltre al Bari la rivelazione Picerno. Proprio pugliesi e lucani hanno dato vita al primo match che si e’ concluso, al San Nicola, sullo 0-0. I lupi andranno a Picerno mercoledì 22 maggio. Contro i galletti non ci sarà Kelvin Matute per aver raggiunto il limite di cartellini gialli. Inoltre nella gara di Rieti e’ stata comminata una multa di 2800 euro al Calcio Avellino “per avere i propri sostenitori nel corso della gara introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico e in particolare: 12 fumogeni di cui 4 cadevano sul campo per destinazione e 8 sul settore loro riservato; 7 petardi di cui 5 nel settore loro riservato e due sul campo per destinazione a ridosso delle panchine di entrambe le società. Sanzione così determinata in considerazione all’idoneità del lancio a causare gravi conseguenze, nonché per la recidiva di cui a CU 33-121-131-135-139”.

adsense – Responsive – Post Articolo