Calcio Eccellenza girone B, 16a giornata. Cervinara aggancia la zona play off, Grotta in scioltezza, Vis Ariano ko nello scontro diretto contro Santa Maria. Risultati e classifica.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Turno più chiaro che scuro per le irpine, 4 vittorie e 2 sconfitte. Certo, queste ultime in un caso interrompono la serie positiva della Vis Ariano Accadia e nell’altro fanno registrare una crisi sempre più evidente per l’Eclanese.

La Polisportiva Santa Maria è la carnefice del team di Del Vecchio. Ariano staccata ulteriormente dai cilentani che a loro volta agguantano la Palmese al primo posto. Subito in campo per la Vis il neo acquisto Squillante, ex San Tommaso. Nel primo tempo i padroni di casa arianesi si fanno preferire, Konate e Fode’ ci provano senza fortuna. Nella ripresa dopo una punizione pericolosissima di Bernardo, Santa Maria Cilento si porta in vantaggio grazie ad un gol in gioco aereo del difensore Chiariello. Si è giunti al 59′. Capodilupo fallisce il pari dinanzi alla porta avversaria e nelle praterie che lasciano i ragazzi di Del Vecchio nasce lo 0-2 di Pellegrino al 74′. Colpo dei cilentani.

Audax Cervinara col vento in poppa, vince a mani basse in quel di Vico Equense per 0-3 e aggancia la zona play off. Titolari i nuovi arrivi Arzeo e Trimarco. Al 5′ Farriciello sfrutta anche le condizioni meteo, si trova dinanzi al portiere Di Leva e lo batte per il vantaggio caudino. I biancazzurri controllano i vicani e raddoppiano al 35′, Farriciello per Senatore che con un diagonale costringe Di Leva a prendere ancora la sfera in fondo al sacco. Ripresa senza grossi sussulti, l’Audax arrotonda al 91′ con il gol di Casale.

Si rialza il Grotta in modo perentorio dopo il derby perso al “Canada-Cioffi”. A farne le spese è la Battipagliese, il 3-0 del “Romano” non ammette repliche. La rivoluzione in casa bianconera al momento non paga. Al 19′ ufitani in vantaggio, Fusco per Volzone, l’ex trafigge Farina. Al 45′ giallorossi ancora in gol, la conclusione di Brogna è respinta, ci pensa Petrone a insaccare. Spettacolare il tris al 54′: Mustone-Volzone-Pugliese, tiro al volo di quest’ultimo che non da’ scampo a Farina.

La Polisportiva Lioni continua a disputare un ottimo campionato, primo anno della storia degli altirpini in Eccellenza. Non fallisce la sfida allo “Iorlano” contro il Faiano. Vittoria comunque giunta al fotofinish. Titolare Santosuosso, rinforzo della finestra di mercato. Nel primo tempo palo di De Girolamo per i lionesi, il Faiano però controbatte. Con la ripresa delle danze gli ospiti salernitani danno filo da torcere ma viene espulso Biancardi. Non c’è verso, è il portiere della Polisportiva Bruno che deve impegnarsi per evitare il peggio. Il match volge al termine e la zuccata di Falco al 91′ regala 3 punti pesantissimi e sofferti al team di Di Pasquale. L’espulsione di Bruno fa registrare un 10 contro 10 ma solo per un paio di giri di lancette.

La Virtus Avellino non si ferma più, sabato scorso ha regolato tra le mura amiche il Sant’Agnello per 3-1. Terza vittoria consecutiva e +5 sui play out. Al 5′ colpo di testa vincente di Lippielo per il vantaggio irpino. Scatenato Lippielo, dialogo con il neo acquisto Da Silva e raddoppio grazie ad un efficace diagonale al minuto 30. L’allenatore del Sant’Agnello Serrapica cambia il portiere Russo con Todisco. Nella ripresa i virtussini chiudono subito la pratica, Merola si ritrova la palla tra i piedi dopo un tiro di Da Silva e fa secco Todisco. Sono passati solo 4′. De Angelis per gli ospiti fissa il risultato sul 3-1 al 90′.

Eclanese travolta per 4-1 in casa della Scafatese, rimane nelle sabbie mobili della retrocessione diretta. I locali si sono rinforzati, i play off distano un solo punto, troppa roba per i ragazzi di Facchino. Al 13′ segna Lopetrone che è abile su un corner. Al 20′ Cherillo fa 2-0, assist di Lopetrone. Al 41′ conclusione di Siciliano per il 3-0. Il rinforzo dell’Eclanese D’Andrea accorcia al 45′. Al 55′ rete di Malafronte, zuccata del 4-1 dopo un servizio da calcio di punizione di un devastante Lopetrone.

Risultati 16a giornata

Castel San Giorgio-Palmese 1-1

Virtus Avellino-Sant’Agnello 3-1

Costa d’Amalfi-Buccino Volcei 3-3

Grotta-Battipagliese 3-0

Polisportiva Lioni-Faiano 1-0

Scafatese-Eclanese 4-1

Angri-Alfaterna 3-1

Vico Equense-Audax Cervinara 0-3

Vis Ariano Accadia-P. Santa Maria 0-2

Classifica

1. Palmese punti 33

2. Polisportiva Santa Maria 33

3. Vis Ariano Accadia 28

4. Costa d’Amalfi 28

5. Audax Cervinara 27

6. Scafatese 26

7. Castel San Giorgio 26

8. Grotta 25

9. Buccino 24

10. Polisportiva Lioni 22

11. Virtus Avellino 21

12. Battipagliese 19

13. Vico Equense 16

14. Faiano 15

15. Angri 13

16. Sant’Agnello 12

17. Eclanese 10

18. Alfaterna 9

*Prima classificata promossa in Serie D. Seconda, terza, quarta e quinta ai play off. Ultima e penultima retrocesse in Promozione. Tredicesima, quattordicesima, quindicesima e sedicesima ai play out.

 

adsense – Responsive – Post Articolo