Calcio, Eccellenza. Turno rinviato domenica ma la Virtus Avellino gioca sabato pareggiando a Buccino e annuncia 4 acquisti.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

L’ultimo turno dei campionati dilettantistici non si è disputato per via del maltempo, tranne le partite che erano in programma sabato. Tra queste, nel girone B del massimo campionato regionale, due irpine sono scese in campo, Virtus Avellino ed Eclanese. Buon pareggio (1-1) per la prima sul campo del Buccino, sconfitta interna per la seconda contro l’Angri (1-2). Il recupero dovrebbe essere fissato per il week end 28-29 dicembre e diverse società non hanno preso benissimo sia il rinvio che la presumibile data di recupero. Intanto la Virtus, bella risalita in classifica per i ragazzi di mister Della Rocca, annuncia 4 colpi. Alcuni, è il caso di Da Silva, già sono scesi in campo per la causa bianconeroverde. Ecco il comunicato con i nomi dei neo tesserati.

“Luigi Genovese, jolly della fascia sinistra del campo, classe 98, capace di giocare sia come terzino che come laterale di centrocampo e all’occorrenza ricoprire anche il ruolo di esterno d’attacco, già a segno nella gara casalinga vittoriosa contro l’Angri.

Altra pedina di grande importanza nello scacchiere di mister Della Rocca è Fabio Alexander Da Silva, brasiliano dal fisico statuario, classe 99, centrocampista offensivo, prelevato dalla Serie D del San Tommaso, ed entrato prepotentemente nel cuore del gioco virtussino già dal debutto quando con un assist per Lippiello e un quasi gol per la rete di Merola ha contribuito alla vittoria contro il Sant’Agnello.

Dopo quello di Francesco Ripoli, un altro ritorno gradito è quello di Pasquale Antonio De Mattesi, portiere classe 1991, più volte alla corte virtussina. Torna nello strategico ruolo di chioccia per garantire con sacrificio e cultura del lavoro, maggior sicurezza nel reparto strategico presidiato dal baby Parisi.

Ultimo in ordine di innesto è Alessio Giobbe, sontuoso difensore centrale, classe 99, prelevato dalla Gelbison. Importante il suo contributo negli ultimi minuti della gara pareggiata lo scorso sabato in quel di Buccino dove, grazie al suo fisico, è riuscito a garantire centimetri e serenità al reparto”.

adsense – Responsive – Post Articolo