CALCIO. Sconfitta per il Cimitile sul campo della Mariglianese (4-3)

adsense – Responsive Pre Articolo

Mariglianese – Cimitile è il derby che arriva nel momento migliore per gli ospiti che sono reduci da sette punti in nelle ultime tre gare. Proprio gli ospiti partono subito sull’acceleratore e dopo nove minuti di gioco si porgono in vantaggio con una pregevole semirovesciata di Liparuli. Il Cimitile continua ad attaccare e nel giro di pochi minuti colpisci per ben due volte il palo alla destra dell’ estremo difensore Mariglianese per poi subire il gol del pari al minuto 26 da Visone. Nella ripresa al minuto 9 è Carmine Di Meo a deliziare il pubblico di Casamarciano con una rovesciata da manuale del calcio. Passa solo un minuto dal vantaggio dei granatieri e la squadra di casa con Iattarelli, grazie ad un tiro all’ interno dell’ area di rigore, trova la rete del due a due. Al minuto 35 i padroni di casa trovano il vantaggio con un calcio di rigore che Laureato trasforma per la gioia dei padroni di casa. Al minuto 42 Mele colpisce con una mano la palla in area di rigore, ma il direttore di gara non assegna il calcio di rigore tra le proteste vibranti degli ospiti. Su susseguente azione di contropiede Iattarelli realizza la sua personale doppietta portando il risultato sul 4-2. Nell ‘ultimo minuto di recupero è Lucignano di testa a siglare il definitivo 4-3.

Mariglianese: Smaldone, Mele, Visone, La Marca, Della Marca , Amoroso, Iattarelli, Monda, Laureato, Castaldi, Allocca. All. Caruso

Cimitile : Napolitano, De Marco ,Altieri, Lucignano, Liparuli, Ardolino , Aprea, Tourè, Di Meo, Ambrosino. All Galluccio

Marcatori:9’ 1t Liparuli (C ), 26’ Visone ( M ), 54’ Di Meo ( C ), Iattarelli ( M ) 79’ Laureto (rigore M), Iannarelli 85’(M) 94’Lucignano ( C )

adsense – Responsive – Post Articolo