Calcio. Sconfitta pesante in casa per il Cimitile. Perde 4-2 con il Lion Mons Militum

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Cimitile reduce dalla vittoria esterna in casa del San Marzano,  ospita al Magnotti il Lions Mons Militum per provare a conquistare una vittoria che risulterebbe di fondamentale importanza nella lotta per non retrocedere. Passano solo quattro minuti e Altieri colpisce una traversa per i granatieri con un tiro da circa 25 metri dalla porta difesa dal portiere Irpino. Al minuto 12 è sempre Altieri che ci prova dai trenta metri ma questa volta il tiro del numero 4 cimitilese termina  alle spalle di Mazzone per il vantaggio degli uomini dei casa. Al 22’ la formazione irpina trova il pareggio con Guardabascio che con un destro secco e preciso trova il gol del momentaneo 1-1. Passano dieci  minuti ed il Cimitile ritrova nuovamente il vantaggio con Antonio Di Bedetto che con la sua solita precisione batte Mazzone siglando il sorpasso cimitilese. Nella ripresa dopo 13 minuti di gioco è Sorbo su azione d’angolo a trovare la rete del pareggio. Al 37’ Ucci direttamente da calcio di punizione realizza la rete del sorpasso Irpino che fa esplodere di gioia la panchina ospite. Al minuto 81 il Cimitile subisce il gol del 4-2 con autorete di Antonio Di Benedetto. La gara termina con la vittoria degli Irpini che hanno ottenuto al Magnotti tre punti preziosi per il raggiungimento dell’ obiettivo prefissato ad inizio stagione. 

Cimitile: Napolitano, Ambrosino , Caccavale, Altieri, Ardolino, Liparuli, Di Bedetto Gerardo, Aprea, Di Benedetto Antonio, Di Meo ,Tourè. All’ Galluccio

Lions Mons Militum: Mazzone, Pugliese ,D’Alelio, Cuomo, Esposito, Spaziano,  Del Sorbo, Albino, Guardabascio , Barletta, Fruggiero

Marcatori : 12’ 1t Altieri ,22’Guardabascio, 32’ Antonio Di Benedetto ,13’st Sorbo

adsense – Responsive – Post Articolo