CALCIO, SERIE D. L’Avellino chiede l’anticipo contro la Vis Artena, niente da fare.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Ventuno giorni di sosta che precedono 3 partite in 8 giorni. Questo il cammino tortuoso della Calcio Avellino che ha fatto richiesta per anticipare la gara a Colleferro contro la Vis Artena da domenica 24 marzo a sabato 23. Ciò per agevolare il recupero in vista del match di mercoledì 27 contro l’Aprilia, rinviata in un primo momento al 20 dato l’impegno del giocatore Lapenna con la Rappresentativa di Serie D al Viareggio Cup. A proposito, il team allenato da De Patre e’ stato eliminato quest’oggi agli ottavi dall’Inter che ha prevalso per 2-0. Ebbene, il tentativo irpino non e’ andato a buon fine in quanto sabato 23 marzo il “Caslini” di Colleferro sarà occupato da un match della Juniores. I lupi hanno ripreso gli allenamenti, diventa sempre più arduo il raggiungimento del primato dopo l’ennesima vittoria del Lanusei contro il Monterosi, domenica scorsa. Ora si e’ -10, bisogna rimboccarsi le maniche.

adsense – Responsive – Post Articolo