Calcio, Turris-Avellino. De Simone: “Tre punti per Di Somma, prestazione autoritaria”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Parla il vice allenatore Domenico De Simone dopo la vittoria a Torre del Greco, fa subito da portavoce di mister Braglia: “Mi ha detto che la vittoria è dedicata a Di Somma. Penso sia una cosa sua, ci teneva tanto che riportassi questo messaggio”. La gara: “Ottima nei primi 45′, i ragazzi hanno risposto bene. Sapevamo di affrontare una squadra difficile che aveva fatto soffrire tutti i team di rango. Onestamente sono felice per noi e per i ragazzi che hanno sfoderato una prestazione autoritaria”. Avellino al completo se si eccettua il lungodegente Laezza, settimana standard per preparare la partita: “Si lavora meglio quando c’è più scelta e tempo. Anche nelle situazioni difficili che abbiamo vissuto i nostri calciatori vanno solo elogiati, indipendentemente dalla prestazione di oggi”.

Considerazioni su Luigi Silvestri, autore del primo gol e Carriero: “Al di la’ dell’aspetto corale, questa è stata una delle migliori gare della stagione. Felice per Silvestri, veniva da un periodo in cui è stato un po’ bersagliato. Ha continuato a lavorare con serenità e ha raccolto quanto seminato in passato. Carriero vediamo come si allena, ha risposto bene. Una freccia in più per il campionato”. Il gruppo: “È molto unito, basterebbe contare le persone che vengono a pranzo quando non devono venire in ritiro. Unità di intenti, è bello vedere una tale prestazione, a conferma della loro unione e qualità tecniche”.

adsense – Responsive – Post Articolo