CALCIO, US AVELLINO. Domani lupi a rischio X, nella serata si va a Frosinone per sfidare la Roma.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Quella di domani e’ una giornata importante per l’Avellino, non determinante. La questione iscrizione al campionato di Serie B sarà valutata dal commissario straordinario Roberto Fabbricini. L’Avellino ha presentato ricorso alla decisione della Covisoc sulla prima fideiussione con la compagnia assicurativa Onix, concretizzatasi nell’ esclusione dalla prossima cadetteria. Ora la società di Taccone si trova con tre fideiussioni presentate. Non facile l’ipotesi che il ricorso venga accolto, in questo caso l’Avellino non figurerebbe tra le squadre partecipanti che verranno stilate domani alle 12 a Roma, presso una Figc priva di un Presidente. Non sarebbe finita per i lupi, infatti a quel punto si ricorrerebbe al Collegio di Garanzia del Coni, domanda da presentare entro il 27 luglio, il 31 si aspetterebbe l’ennesimo verdetto di questa estate non senza pathos.

Alle 15 a Milano si sorteggera’ il prossimo tabellone della Tim Cup, l’Avellino entrerebbe in scena dal 5 agosto per sfidare un club di Lega Pro o Serie D. Il condizionale e’ d’obbligo, qualora ci fosse la seconda esclusione da Roma, al posto dei biancoverdi ci sarebbe una X. Non il miglior modo per approcciarsi alla prestigiosa amichevole che gli uomini di Marcolini giocheranno contro la Roma di Di Francesco allo Stirpe di Frosinone alle 19. Inevitabilmente il match tanto atteso, che sarà allietato comunque da tanto pubblico, ha perso un po’ di fascino. Lo potrebbe invece riacquistare in poche ore se dovesse giungere la notizia dell’inclusione dell’Avellino. Giocare col macigno di una seconda bocciatura non sarebbe facile.

Intanto e’ arrivata l’ufficialità della CALCIO, US AVELLINO. Domani lupi a rischio X, nella serata si va a Frosinone per sfidare la Roma.cessione a titolo definitivo al Venezia del portiere Luca Lezzerini.

adsense – Responsive – Post Articolo