CALCIO, US AVELLINO. La svolta societaria non è un miraggio, Taccone pronto a cedere la maggioranza.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Tira aria di svolta societaria in casa Avellino. Una trattativa portata avanti sotto traccia e destinata, probabilmente, ad andare in porto. Fiducioso lo stesso Presidente Walter Taccone che ha parlato di garanzie che l’attuale gruppo assicurerebbe.

Ebbene, l’Italpol Vigilanza sarebbe pronta ad acquisire l’80% delle quote, con il restante 20 nelle mani di Walter Taccone che andrebbe a rivestire la carica di Presidente onorario. Remota, se non impossibile, l’ipotesi che lo vedrebbe anche amministratore unico dell’Us Avellino. La società di vigilanza fa capo a Giulio Gravina, figlio di Domenico che scomparve 2 anni fa. Questa notizia, che è molto più di un’ indiscrezione, deve essere naturalmente concretizzata presso un Notaio. Se tutto va bene, con una conferenza stampa si spiegheranno i dettagli. Nella piu’ ottimistica delle previsioni, entro fine febbraio  cio’ potrebbe essere ufficializzato.

Interessato a questa trattativa ci sarebbe il patron della Sidigas Scandone Avellino GiananCALCIO, US AVELLINO. La svolta societaria non è un miraggio, Taccone pronto a cedere la maggioranza.drea De Cesare, gia’ sponsor dei lupi del calcio per quest’anno oltre ai prossimi due. Da qui a leggere una sua assenza dal PalaDelMauro nell’ultimo mese con un coinvolgimento concreto nella societa’ calcistica ce ne passa ma sicuramente qualcosa bolle in pentola.

adsense – Responsive – Post Articolo